Posizionamento

I fattori di ranking su Google per le attività locali

google ranking

“La SEO è morta!” o “La SEO è inutile!” sono frasi che sicuramente avete avuto modo di sentire se vi siete rivolti a professionisti poco qualificati e poco preparati. La SEO non è morta, è solo cambiata. Un cambiamento dovuto al fatto che gli utenti stessi sono cambiati e non ragionano più come agli albori del web, Google quindi si è adeguata e sta portando tutto il settore verso i nuovi fattori di ranking.

Ma quali sono questi nuovi fattori di ranking su Google, soprattutto se abbiamo un business che ragiona sul locale?

MozRank e Majestic Rank: Da parecchio tempo Google ha annunciato di non aggiornare il proprio PageRank, la metrica che per anni era considerata il punto di riferimento per capire se il proprio lavoro di SEO stesse portando risultati. Negli ultimi tempi hanno acquisito maggiore importanza MozRank e MajesticRank, se si ha un business locale soprattutto quest’ultimo fattore è un elemento da tenere molto in considerazione.

IP e domini di provenienza: Google attribuisce maggior rilevanza a tutti i siti che ricevono link da più domini o IP diversi, piuttosto che altrettanti link dallo stesso sito. Questo è un fattore fondamentale da considerare quando si fa la SEO off-site e la nostra strategia non può non puntare ad avere una varietà di backlink di qualità da più fonti se vogliamo ottenere risultati di rilievo.

Autorevolezza del dominio: È una metrica molto generica, dato che sono molteplici gli elementi che determinano l’autorevolezza di un dominio. Basta pensare al fatto che rientrano in questa categoria l’anzianità del sito web, la quantità e la qualità di backlink, la qualità del traffico. Proprio questa varietà di elementi rende l’autorevolezza del dominio una delle metriche più importanti. Quando facciamo riferimento a un sito locale, possiamo affermare che questo assume un ruolo strategico se è ottimizzato sia a livello locale che organico: SEO local e SEO classica. Un dominio, infatti, che ha una buona authority si posizionerà bene ovunque, sia localmente che non.

Backlink: Tra gli elementi più importanti in assoluto quando si ragiona sul business locale. Google continua a ripetere che un sito con una strategia di local content marketing genererà backlink in modo naturale, ma a mio avviso è una cosa abbastanza difficile a causa del raggio d’azione limitato in cui l’azienda in questione opera. Nella SEO classica gli elementi chiave da considerare in ottica backlink sono l’authority e la popolarità del sito, invece nella local SEO hanno molta più importanza i link provenienti da altre attività locali. L’azienda si deve quindi concentrare sulla creazione di legami e partnership con realtà del territorio. Molto spesso, per questo motivo, l’attività di backlink e digital PR si sovrappongono.

Digital PR: È un fattore indiretto di posizionamento, è più corretto definirlo attività che fattore. Il valore che può portare in termini di backlink, menzioni e branding un evento organizzato dalla nostra azienda è molto elevato, una vera e propria miniera d’oro. Per questo motivo è sempre bene prevedere risorse dedicate all’organizzazione e alla partecipazione a eventi e alle relazioni pubbliche.

Autorità e quantità delle menzioni: I backlink sono fondamentali, come detto, ma non meno valore hanno le menzioni. Apparire su un sito locale, come può essere quello del comune della nostra città o di un giornale del territorio, è molto utile ai fini della geolocalizzazione.

Recensioni: Le recensioni sono positive per la popolarità e la reputazione online e offline della nostra attività. Sono tra i fattori di ranking più importanti quando si tratta di SEO locale. Lavorare per ottenerle di più è fondamentale per via del fatto che con il tempo le recensioni perdono valore, quindi bisogna averne sempre di nuove. La tua strategia di local marketing deve prevedere la creazione del profilo aziendale nei siti web del tuo settore. Facendo questo darai la possibilità ai clienti di lasciare facilmente un commento e avrai modo di costruire negli anni un ampio portfolio di recensioni.

Presenza nelle directory locali: Ogni attività local dovrebbe essere inserita nelle directory del territorio. È un aspetto strategico molto spesso sottovalutato. Ai fini della SEO generica le directory hanno perso molta importanza nel corso degli anni, ma non si può dire lo stesso quando si tratta di un business locale. Essere presenti è molto utile.

Leave a Reply