Posizionamento

5 motivi per cui hai bisogno di un sito web

Penso che ormai concordiamo tutti sul fatto che essere “presenti online” sia uno degli aspetti chiave per il successo di qualsiasi attività commerciale: non avere un proprio spazio su Internet comporta perdere grandi opportunità.
Un sito web è una risorsa molto importante per il tuo business e può essere lo strumento giusto per mettere in atto diversi tipi di strategie di marketing digitale.

Dopotutto, se non sei presente sul web, come ti tieni aggiornato con le tue tendenze di mercato? Come studi le mosse dei concorrenti? Come ti trovano i tuoi clienti? Eppure, nonostante questo strumento si riveli sempre di più indispensabile, il 40-50% delle aziende continua a non avere un sito web. Inoltre, l’80% dei proprietari di siti Web non mantiene aggiornati i propri siti Web.

Questi dati ti daranno un suggerimento anche su quanto puoi essere competitivo oggi sul mercato. Assicurati quindi di disporre di un sito web e che sia aggiornato, ma non solo: il tuo portale deve essere dal principio progettato, commercializzato e reattivo con tutti i dispositivi digitali, per raggiungere il maggior numero di clienti.

Se ancora non ti ho convinto, ecco i cinque motivi principali per cui hai bisogno di un sito web.

1. Presentarsi e guadagnare credibilità

Un sito Web è il modo migliore per presentarti, raccogliendo al suo interno tutto il tuo lavoro e utilizzarlo efficacemente come cv o portfolio delle tue offerte. In questo portale puoi anche creare sezioni dove raccogliere testimonianze o mostrare le figure professionali che lavorano nell’azienda. Il sito web funge anche da un biglietto da visita: mostrati quindi con questo al passo con i tempi ottimizzandolo al meglio.

Tieni sempre presente che i clienti cercano prodotti o marchi di cui si fidano, quindi se vuoi incrementare le vendite o garantirti posizionamento migliore sulle ricerche Google, dovrai avere un sito coerente con il tuo servizio o offerta di prodotti. Questo ti garantirà risultati positivi e un buon passaparola su come la tua azienda propone prodotti o servizi.

2. Tenere informati i tuoi clienti

Puoi utilizzare il sito anche per promuovere altre tue pagine online, come Facebook, Instagram o Twitter, o persino per promuovere il tuo blog. Puoi pubblicizzare le tue newsletter mensili e incoraggiare i clienti a registrarsi per informarli delle tue ultime offerte, alcune delle quali ottenibili magari “solo online”, o promuovere codici sconto unici. La chiave per questo è assicurarsi di mantenere aggiornato il tuo sito Web con tutte le normative di branding e la sede dell’attività.

3. Un sito web aumenta la consapevolezza del tuo marchio 24 ore su 24

Il tuo sito Web e le pagine dei social media sono accessibili 24 ore su 24, lavorano 365 giorni l’anno, e hanno la possibilità di raggiungere migliaia di persone al mese. Questo ti fa capire come gestire correttamente il tuo sito web sia fondamentale, ma richiede anche del lavoro: lasciarlo fermo e senza cura non darà una buona immagine della tua azienda.

Assicurarti di aggiornarlo e di utilizzare le giuste parole chiave in modo coerente per il posizionamento, sia durante la fase di sviluppo del sito che durante la pubblicazione sui social media o la scrittura del blog; se non dovessi avere abbastanza tempo da dedicare a questa fase, ti consiglio di affidarti a dei professionisti.

4. Ti fa guadagnare denaro, quindi vale la pena investire

Molte aziende commettono l’errore di non mettere da parte budget da destinare al marketing, credendo che non sia qualcosa di importante, e di poter rimandare questo tipo di attività in un momento futuro.

In realtà, una delle maggiori spese sostenute da un’azienda dovrebbe essere destinato alla progettazione e lo sviluppo di attività di marketing online o offline. Investire il tuo budget su un sito web è molto più utile ed economico di quanto pensi, in quanto puoi mostrare immagini, video, link e informazioni al tuo pubblico, senza doverlo stampare in un volantino.

Il prezzo e il tempo da dedicare a mantenere questo settore della tua azienda può sembrare scoraggiante, ma se dividi quanto spendi per tutto il tempo in cui lavora il sito, di quanto lo utilizzerai e di quanti soldi produrrà, capirai che è un investimento di qualità. Inoltre non dimenticare che è la faccia principale del tuo marchio online.

5. Migliora il servizio clienti

Come accennato in precedenza, uno dei principali aspetti positivi di un sito Web è la capacità di fornire costantemente informazioni, il che comporta un notevole risparmio sui costi di manodopera. Infatti, il tuo portale è in grado di fornire un valido servizio clienti, rispondendo a qualsiasi domanda periodica. Questo è un ottimo modo per evitare di pagare i costi di manodopera e le bollette telefoniche.

Non dimenticare in ogni caso di fornire un indirizzo e-mail aziendale a cui il cliente possa destinare altre domande: in questo modo ti assicurerai  che il cliente ne risulti maggiormente soddisfatto, non sentendosi in nessun modo abbandonato.

Ricorda che tutto ciò che un cliente vuole davvero è cercare e trovare quello di cui hanno bisogno velocemente. In caso contrario rischiano di annoiarsi e di optare per la concorrenza. Tutte le tue pagine e le eventuali estensioni pubblicitarie prodotte per promuovere il tuo sito web devono per questo essere chiare e andare diritte al punto.

 

Se vuoi saperne di più, contattami via e-mail: info@cristiandellavedova.com