Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/cristiandellavedova.com/public_html/wp-content/plugins/WP-Ad-monetizer-Pro/wpadm-ads-functions.php on line 21
Halloween e il marketing

blog single

halloween marketing

Manca poco meno di una settimana ad Halloween e le aziende che hanno compreso da tempo l’importanza del marketing e della pubblicità avranno già sviluppato una strategia a tinte arancioni per sfruttare questa tradizione tipicamente americana, ormai diffusasi anche da noi, per promuove il proprio marchio, servizio o prodotto.

Se te ne sei dimenticato oppure non hai mai pensato a come streghe, folletti e mostruose zucche possano essere utili alla tua attività questo articolo ti può aiutare con alcuni interessanti spunti da mettere in pratica il prima possibile perché ormai il tempo è davvero poco.

Come posso sfruttare Halloween per promuovere la mia azienda?
Ecco alcune idee su come promuovere il tuo business sfruttando l’interesse e l’attenzione che Halloween è in grado di generare. Prima di continuare nella lettura ti invito anche a leggere un mio vecchio post su questo argomento dal titolo “Halloween e pubblicità“.

1- Organizza un contest fotografico per coinvolgere il tuo pubblico.

Potrebbe essere un concorso sul “miglior costume di Halloween”, ad esempio, così da generare traffico verso il tuo sito internet aziendale e aumentare  le condivisioni ed i “mi piace” dei tuoi profili social.
Il contest è uno dei modi migliori per interagire con il pubblico, portare traffico al tuo sito web, e far crescere i tuoi fan sui social media.

Alcuni miei piccoli consigli per ottenere il massimo da questa strategia di comunicazione:

A. Fai in modo che chi partecipa al tuo contest fotografico veicoli il tuo marchio dandogli visibilità. La cosa migliore sarebbe realizzare una app Facebook o una pagina sul tuo sito da dove, per partecipare al concorso, caricare la fotografia. Oppure, tra le modalità di partecipazione al contest fotografico, indicare chiaramente che il tuo marchio aziendale deve apparire nello scatto prodotto;

B. Vince chi ottiene più “like”. Decretare il vincitore del concorso in base al numero di “mi piace” ottenuti è una buona pratica per aumentare la viralità del messaggio pubblicitario. Ogni singolo partecipante si adopererà per tentare di primeggiare condividendo la sua foto ed invitando i suoi contatti a “votare” e fare altrettanto;

Se hai deciso di realizzare un contest fotografico ricordati che mettere in palio qualcosa è fondamentale. Difficilmente, infatti, un utente spontaneamente si fa veicolo del tuo brand o aderisce a simili iniziative di promozione.

2- Comunica con i tuoi seguaci

Se non hai organizzato nulla per questo Halloween, non perdere la possibilità di comunicare con il tuo pubblico. Fai domande e chiedi opinioni sull’evento.

Chiedi di votare
Un modo semplice e divertente per attirare l’attenzione è chiedere al tuo target di votare un contest di costumi tenuto in azienda. Facendo così chi ti segue si sentirà coinvolto nella vostra quotidianità.
Puoi prendere in considerazione di introdurre una nuova funzionalità al tuo prodotto e chiedere agli utenti di interagire, ovviamente deve essere qualcosa di collegato a Halloween.

Chiedi come passeranno Halloween
Il modo più semplice per attirare attenzione e coinvolgere il tuo pubblico è quello di chiedere cosa faranno a Halloween. Bastano poche e semplici domande come “Cosa farai a Halloween?” o “Quale film guarderete a Halloween?”. 

Quello che conta veramente è il giusto tempismo. Secondo i dati di Google Trends gli utenti iniziano a pensare alla festa dal sabato precedente.

3- Crea contenuti divertenti che possono diventare virali 

Video, video e ancora video. L’elemento che ottiene più successo sui social sono i video divertenti. La realizzazione di un video non per forza deve essere costosa, quindi niente paura. L’importante è essere divertenti e… spaventosi!Un’ottima alternativa è realizzare un’infografica.  Si tratta di un modo per diffondere il tuo brand, ricordalo sempre. Per realizzare un’infografica non serve essere professionisti, in rete si trovano tanti tool utilissimi come ad esempio Piktochart, Infogr.am o Canva che ti saranno molto d’aiuto.

Niente paura,  Halloween è una festa divertente quindi non temere di apparire stupido e lanciati. Gli utenti apprezzeranno, puoi starne sicuro.

4- Lancia offerte speciali per Halloween

Offri un bundle speciale per Halloween
Raggruppare più prodotti è un buon modo per vendere di più durante Halloween (ma è un discorso che vale anche per altre feste) e portare visitatori al tuo sito. L’obiettivo è quello di creare un pacchetto a tema che può essere promosso sui social network o tramite mail.

Buoni sconto per i seguaci
Un utente di segue su Facebook? Ricompensalo con uno sconto.

Dai a tutti i clienti che acquistano durante le festività un regalo di Halloween
Trova un regalo di Halloween a prezzo ragionevole e facile da spedire con l’ordine del tuo cliente. Può andare benissimo anche un biglietto di auguri. E’ un piccolo pensiero che al cliente farà piacere.

Offri uno sconto “eccezionale per un giorno”  sul prodotto
Uno sconto interessante offerto nell’oggetto della e-mail ti garantirà una elevata percentuale di apertura.

5- Rispetta l’atmosfera di Halloween

Non serve a portare traffico al tuo sito ma farà sorridere i tuoi clienti e li porrà positivamente nei confronti del tuo brand.

Inserisci qualcosa di inquietante nel logo della tua azienda e sito web
Cambia i colori, inserisci terrificanti creature di Halloween sulle tue pagine, scolpisci il tuo logo su una zucca o qualunque cosa tu voglia.

Non dimenticare la user experience
L’atmosfera spettrale di Halloween non deve impedire l’acquisto dei tuoi prodotti!

Porta l’atmosfera di Halloween sui tuoi canali social
Non dimenticare di prestare attenzione non solo al tuo sito principale, ma ridisegna la tua pagina Facebook, Twitter o il tuo profilo Google+ con la grafica di Halloween.

Invia un “Happy Halloween” e-mail agli utenti iscritti
Considera la possibilità di contattare i clienti e inviare i tuoi saluti e auguri.

Metti un tema di Halloween sui tuoi prodotti non-Halloween
Rendi i tuoi prodotti molto comuni più attraenti per gli acquirenti di Halloween con l’aggiunta di qualche disegno di Halloween sulla confezione.

Non serve impegnarsi troppo o spendere cifre elevate. Quello che dovete fare per la vostra promozione di Halloween è pensare a qualcosa di leggero e coinvolgente che sia possibile sfruttare su più piattaforme  in modo rapido e semplice.

Leave a comment