Consulenza

Come preparare il tuo business al Natale

Manca un mese al Natale e già vedo molti clienti sudare freddo al pensiero di cosa li aspetta nelle prossime settimane. Si sa, infatti, che per molte aree della vendita al dettaglio, lo shopping natalizio rappresenta tra il 40-80% delle vendite annuali, e avere un mese di lavoro concentrato può generare un po’ di stress.

Ma nessuna paura: se anche tu ti trovi nella stessa situazione, ti consiglio di leggere bene questo articolo. Ti fornirò infatti alcuni consigli guida che potranno aiutarti a sopravvivere a questo periodo e potrai così anche tu goderti le feste natalizie.

Per organizzarti al meglio, la prima cosa che ti consiglio di fare è quella di pianificare. Non sto parlando di decidere come gestire la tua vacanza, ma il tuo business. Munisciti di un calendario (o di un foglio di calcolo) e inizia ad organizzare giorno per giorno le attività necessarie, in modo da riuscire a raggiungere tutti i tuoi obiettivi. Definisci sempre prima la strategia che vuoi attuare, così riuscirai a capire quali e quanti sono i contenuti di cui hai bisogno, o di che modifiche grafiche necessiti per presentarti nella migliore versione natalizia.

Vuoi creare delle grafiche in grado di presentare le offerte per i Natale? Vuoi creare delle sponsorizzate su Facebook o delle newsletter di auguri? La neve, le decorazioni scintillanti, i regali: il pensiero del Natale evoca una grande varietà di associazioni visive. Queste possono essere utilizzate nella tua comunicazione per fare delle campagne marketing personalizzate. Ovviamente, certe tipologie di decorazioni non sono applicabili a tutti i prodotti o società. In molti casi, puoi pensare di re-brandizzare in modo creativo il tuo prodotto o servizio per per renderlo appetibile ai clienti come potenziale dono.

Dedicati anche ai testi e dai al tuo sito web un tocco natalizio: assicurati di avere una presenza online festosa perché se i potenziali clienti vedono i tuoi prodotti inseriti in un contesto natalizio, sarà molto più probabile che li considerino come regali. Si stima che circa l’86% dei clienti navighi online prima di effettuare un acquisto. Per questo, anche se non utilizzi un e-commerce come piattaforma per vendere il tuo prodotto, è importante avere un buon sito web che attiri i clienti in cerca di idee regalo di Natale online.

I tuoi addobbi virtuali potrebbero essere composti da qualsiasi tipo di grafica, a partire da uno sfondo ad un tema festivo per la tua home page, l’importante è che sia in grado di evidenziare e rendere più appetibili le immagini del tuo prodotto. Se hai un e-commerce, aggiungi anche i dettagli della tua politica di consegna: in questo mese per il cliente è fondamentale sapere se il suo regalo arriverà in tempo.

Una volta prodotto tutto il materiale che ti serve, puoi concentrati sulle pubblicazioni. Se parliamo di articoli per il blog o di post e sponsorizzate, puoi valutare di programmare la loro pubblicazione fin da subito: approfitta di strumenti, come quello che mette a disposizione internamente Facebook. In questo modo ti sgraverai da alcune attività che ti potrebbero sovraccaricare nei prossimi giorni.

Mostra poi ai tuoi clienti che apprezzi la loro fedeltà inviando cartoline per gli auguri di Natale. Questo è anche un ottimo modo per ricordargli i prodotti che proponi, capaci di diventare parte del loro shopping natalizio. Se vuoi risparmiare tempo, denaro e ambiente, puoi pensare di utilizzare delle newsletter personalizzate.

Il periodo natalizio può spaventare per la concentrazione di attività che si devono svolgere e tenere monitorate, cerca di non sovraccaricarti e di esternalizzare attività in modo da concentrarti meglio in quelle che ti competono: in questo modo ti godrai il Natale, senza rovinartelo a causa di troppo stress.